A Natale lascia un libro sospeso

Lun 23 Dicembre 2019

Un Natale all’insegna della solidarietà e dell’inclusione, perché le parole di un libro possono far sentire a casa. È la proposta di Caritas Diocesana Vicentina, Libreria San Paolo Vicenza (via Cesare Battisti 7) e redazione vicentina di Scarp de’ Tenis, che insieme danno vita a “Parole di casa – #librosospeso”.

Al centro del progetto c’è l’integrazione attraverso la cultura. Dal 22 novembre 2019 all’11 gennaio 2020, sull’esempio della tradizione napoletana del caffè sospeso, si potranno acquistare, depositare nelle apposite casette di legno e quindi donare un “libro sospeso” ad alcuni progetti di Caritas Diocesana Vicentina a sostegno di persone ai margini o in difficoltà. In alternativa potranno essere acquistati dei buoni libri scelti ad hoc.

Tre i progetti beneficiari individuati: il primo, che si concentra su libri per l’apprendimento della lingua italiana, è la scuola di italiano all’interno di Casa Santa Lucia, la struttura che in via Pasi offre segretariato sociale, docce, mensa, lavanderia e centro di ascolto per persone senza dimora, in maggioranza straniere; il secondo riguarda testi per la conoscenza del territorio vicentino da destinare a Casa San Martino, il ricovero notturno di Contrà Torretti per persone senza dimora, che anche in questo caso sono in maggioranza straniere; il terzo, che prevede la donazione di libri per l’infanzia, è a favore di chi si rivolge al servizio Donna e Famiglia, che aiuta le donne sole con figli a carico e le famiglie in difficoltà.

Iniziativa a sostegno di Caritas con Libreria San Paolo

Ritorno alle celebrazioni con il popolo

Come avevamo preannunciato la scorsa settimana, in questi giorni sono state pianificate le modalità operative per poter riprendere gradualmente le celebrazioni liturgiche con il popolo che, per la...

Messaggio delle animatrici ACR

Dopo giorni e giorni di assenza…le vostre animatrici ACR sono tornate per lasciarvi un messaggio