La parola a Papa Francesco

Dom 22 Dicembre 2019

«Fidarsi di Dio vuol dire “entrare nei suoi disegni senza nulla pretendere”, anche accettando che “la sua salvezza e il suo aiuto giungano a noi in modo diverso dalle nostre aspettative”. “Noi chiediamo al Signore vita, salute, affetti, felicità; ed è giusto farlo, ma nella consapevolezza che Dio sa trarre vita anche dalla morte, che si può sperimentare la pace anche nella malattia, e che ci può essere serenità anche nella solitudine. Non siamo noi che possiamo insegnare a Dio quello che deve fare, ciò di cui noi abbiamo bisogno. Lui lo sa meglio di noi, e dobbiamo fidarci, perché le sue vie e i suoi pensieri sono diversi dai nostri”». (Udienza generale – 25 gennaio 2017)

Don Alberto, YouTube e la lezione per tutti noi

«Uno dei segreti del mio successo è che non tratto mai gli altri come esseri inferiori». L’autore della frase è Tim Denning, un australiano che ha ammesso di avere guadagnato scrivendo...

L’importanza dello Spirito Santo

Riflessioni/meditazioni di Papa Francesco sull’importanza dello Spirito Santo, questo grande sconosciuto, per noi cristianiNon possiamo nulla senza lo Spirito Santo “Questa è la forza!...

AVE MARIA

Mi piace chiamarti per nome e dirti: Ave! Ai tuoi tempi la gente si salutava così. E ti dico anche: Piena di grazia…

Maria Madre della Chiesa Domestica

Tra tutti i luoghi della Chiesa per trasmettere il messaggio evangelico, San Giovanni Paolo II credeva che la casa fosse il più importante.Lo spiegava nella sua esortazione apostolica...

Forti nella tribolazione

Il libro con le preghiere della tradizione cristiana e la parola del Papa. Un piccolo aiuto per saper scorgere la vicinanza e la tenerezza di Dio in questo periodo di dolore, sofferenza,...